Marcatura CE e Dichiarazione di conformità

La foto della testata ci ricorda che la sicurezza riguarda tutti noi, in  qualsiasi parte del mondo, e la nostra vita può essere messa in pericolo da noi e dagli altri.

La sicurezza dei prodotti che vendi e che acquisti è una priorità assoluta

La sicurezza interessa Tutti e deve essere garantita su tutti i prodotti e confermata con  la Dichiarazione di Conformità

Molti prodotti rientrano in categorie che sono  soggette a direttive e/o norme di prodotto, per questi è necessaria la marcatura CE, ad esempio le macchine, le apparecchiature elettriche, i dispositivi medici, i dispositivi di protezione individuale.

Tutti gli altri prodotti devono rispettare la Direttiva 2001/95/CE e necessitano sempre di Dichiarazione di Conformità

CetN è una società Europea che opera in tutto il mondo

Possiamo fornirVi  informazioni, preventivi e consulenza su tutto ciò che riguarda la Sicurezza dei prodotti. la Marcatura CE, la Dichiarazione di Conformità, il Marchio CE, il Fascicolo Tecnico

Contattaci all’indirizzo info@cetn.eu o al telefono oppure consulta questo sito

I nostri tecnici sono a Vostra disposizione 24hsu 24 e 7g su 7

Pier Luigi Ciotoli

Salve! Volevo chiedere l’ iter burocratico ed eventualmente un preventivo per ottenere il marchio CE e la dichiarazione di conformità CE! Noi vorremmo costruire dei prodotti nostri e un domani poterli distribuire anche all’ estero, se possibile! Siamo un’ azienda che lavora nel campo elettro-tecnico/elettronico ed automazione ingenere, ma vorremmo poter commercializzare/costruire macchine come: “Idropulitrici, compressori aria, depuratori acque reflue e magari un domani autolavaggi!”
Mi farebbe moltissimo piacere poter ottenere delle risposte! Grazie!

cetn

Salve, l’iter non è propriamente burocratico in quanto segue di pari passo la nascita, la crescita e l’evoluzione del prodotto.
Quelli da Lei indicati appartenono a varie categorie e sono soggetti a diverse direttive che stabiliscono caratteristiche di sicurezza diverse e che è necessario rispettare.
Questo lo si fa con l’analisi dei rischi che deve essere eseguita in parallelo con la progettazione.
Direi che la progettazione e quindi l’analisi dei rischi non si possono definire burocrazia, come non lo sono le procedure per il controllo di produzione ed il controllo qualità del prodotto.
Neppure il manuale e le istruzioni per l’uso sono propriamente burocratiche, anche se comprendo che nel nostro Paese quando vediamo la necessità di produrre documenti, pensiamo subito alla burocrazia.
In questo abbiamo molti cattivi maestri, come coloro che hanno trasformato l’ISO 9001 in una immensa macchina per fotocopie ed hanno così convinto moltissimi italiani che quando si parla di sistema di gestione per la qualità, si parla di scartoffie.
Purtroppo questi signori l’hanno fatto diventare una realtà, ma non sarebbe propio così, nè per la Qualità nè per la Marcatura CE.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *