La marcatura CE degli strumenti musicali è d’obbligo quando si tratta di strumenti elettrificati. In caso contrario, gli strumenti devono rispettare delle specifiche norme di prodotto ed essere ugualmente provvisti di fascicolo tecnico.

Due grandi famiglie

Strumenti classici

Gli strumenti musicali classici per funzionare non hanno bisogno di energia elettrica e per essere immessi in commercio devono essere conformi alla Direttiva 2001/95/CE “sicurezza generale dei prodotti” (link al sito ufficiale).

Il fabbricante, attraverso il fascicolo tecnico del prodotto, deve dimostrare che ha rispettato i criteri di sicurezza e salute previsti dalla legge.

Un aspetto raramente considerato riguarda, ad esempio, i possibili pericoli causati dalle sostanze chimiche utilizzate per trattare i materiali con cui gli strumenti vengono costruiti.

I fiati, a tal proposito, per essere suonati stanno a contatto con la bocca quindi è doveroso da parte del fabbricante dimostrare la sua rigorosa selezione nella scelta dei materiali.

Strumenti elettrici

Per quanto riguarda la marcatura CE degli strumenti musicali elettrici talvolta i produttori hanno delle incomprensibili incertezze.

In primis, tutti gli apparecchi elettrici ed elettronici sono disciplinati dalle Direttive 2014/35/UE e 2011/65/CE che ne prevedono l’iter di marcatura CE.

Inoltre, come nel caso delle chitarre elettriche, per funzionare gli strumenti vanno collegati ad un amplificatore o ad una sorgente alimentata elettricamente.

A questo punto il sistema strumento-amplificatore funziona in bassa tensione ed ogni parte del sistema rientra anche nella Direttiva Bassa Tensione.

Leggi la Direttiva 2014/35/UE nel sito ufficiale (link).

Sicurezza per tutti i prodotti

Che si tratti di strumenti classici o elettrici, il fabbricante deve sempre redigere il fascicolo tecnico per documentare e dimostrare la sicurezza dei suoi prodotti. Se non lo fa, il suo prodotto immesso in libera circolazione sul mercato comunitario, è illegale.

All’atto dell’acquisto, il consumatore dovrebbe sempre verificare che prodotto e produttore siano identificabili, pretendere le istruzioni d’uso scritte nella lingua corrente e richiedere la dichiarazione di conformità.

Ti serve consulenza sulla marcatura CE degli strumenti musicali?

CetN è disponibile a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e a guidarti nella procedura necessaria per immettere legalmente i tuoi prodotti nel mercato.

Ti forniamo assistenza e consulenza a partire dall’analisi dei rischi senza la quale non si può garantire la sicurezza e non si può realizzare una marcatura rispettosa della legge.

Il Tuo prodotto necessita di fascicolo tecnico, chiedici informazioni a riguardo!

Contattaci scrivendo a info@cetn.eu o chiamaci al +39 391 383 6605.

Informazioni e preventivi sono sempre gratuiti.

Potrebbe interessarti leggere anche: