Il Regolamento sui dispositivi medici (UE) 2017/745 (MDR) introduce la registrazione EUDAMED ed il codice UDI.

Vediamo assieme di cosa si tratta.

La banca dati europea dei dispositivi medici EUDAMED

La Comunità Europea ha ritenuto necessario estendere su tutto il territorio l’obbligo di registrazione di tutti i dispositivi medici, cosa che in Italia ed altri paesi avviene già. Il fabbricante infatti, in Italia deve registrare il proprio dispositivo medico presso il portale del Ministero della Salute.

In Europa, il portale creato si chiama EUDAMED e si ripropone di migliorare la condivisione delle informazioni sui dispositivi medici disponibili all’interno del mercato comunitario.

La banca dati EUDAMED mira infatti ad aumentare la trasparenza generale, anche attraverso un migliore accesso alle informazioni per il pubblico e gli operatori sanitari, ed a rafforzare il coordinamento tra i diversi Stati membri dell’UE.

In dettaglio, EUDAMED a pieno regime sarà composto da sei moduli relativi a:

1- registrazione degli attori

2- identificazione univoca del dispositivo (UDI) e registrazione del dispositivo

3- organismi notificati e certificati

4- indagini cliniche e studi sulle prestazioni

5- vigilanza

6- sorveglianza del mercato.

Molte informazioni sono reperibili nel sito ufficiale della Commissione Europea: link.

Il codice UDI

Si tratta di un codice univoco composto da varie parti (UDI-DI/UDI-PI/UDI-DI di base e vettore UDI), attraverso il quale il fabbricante deve identificare:

  • sè stesso
  • il proprio dispositivo medico nella sua variante
  • lotto di produzione o numero di serie
  • data di fabbricazione
  • data di scadenza (se pertinente)

Il codice UDI permette il tracciamento del dispositivo medico ed è reso obbligatorio da maggio 2021.

Ti serve consulenza sulla registrazione EUDAMED e/o sul codice UDI?

CetN è disponibile a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e a guidarti nella procedura necessaria per immettere legalmente i tuoi prodotti nel mercato comunitario.

Ti servono più in generale informazioni sulla marcatura CE dei dispositivi medici in conformità al Regolamento (UE) 2017/745 (MDR)?

Ti forniamo assistenza e consulenza a partire dall’analisi dei rischi senza la quale non si può garantire la sicurezza e non si può realizzare una marcatura CE rispettosa della legge.

Il Tuo prodotto necessita di fascicolo tecnico, chiedici informazioni a riguardo!

Contattaci scrivendo a info@cetn.eu o chiamaci al +39 391 383 6605.

Informazioni e preventivi sono sempre gratuiti.

Link utili:

I nostri servizi – CetN