La marcatura CE dei giochi che acquisterete per Natale è necessaria in conformità alla Direttiva giocattoli 2009/48/CE.

Quando serve la marcatura CE dei giochi?

In prossimità del Natale, si acquistano sempre molti giocattoli e nella vastissima offerta a disposizione, non è sempre facile ed immediato riconoscere quelli sicuri.

La pericolosità dei giocattoli può essere di tipo meccanico, chimico ed elettrico. Piccole componenti si possono staccare e possono essere ingerite oppure possono incendiarsi al contatto con una fiamma.

Un utilizzo scorretto del giocattolo può mettere realmente a rischio la vita del piccolo utilizzatore.

I fabbricanti corretti ed onesti realizzano a regola d’arte i prodotti che immettono in commercio ma è altrettanto fondamentale che i consumatori sappiano scegliere ciò che acquistano.

Tutto ciò che una persona al di sotto dei 14 anni utilizza per giocare è un giocattolo e di conseguenza rientra nella Direttiva giocattoli 2009/48/CE che ne impone la marcatura CE.

Quindi, tutti i giocattoli destinati ai bambini al di sotto dei 14 anni di età devono assolutamente essere marcati CE e non esistono eccezioni a questo criterio.

Come riconoscere i giocattoli sicuri?

Ogni fabbricante (o importatore) deve costituire il fascicolo tecnico del gioco che immette sul mercato e la garanzia di sicurezza è implicita nella dichiarazione di conformità che egli rilascia.

Il fascicolo tecnico, o documentazione tecnica, è l’insieme di documenti specifici che dimostrano nero su bianco che la parte pratica è stata realizzata, così come richiesto dalla legge.

Il fascicolo tecnico rimane custodito nella sede del fabbricante (o importatore) ma alcuni documenti devono accompagnare il prodotto alla vendita.

Il cliente finale deve avere a disposizione:

  1. istruzioni d’uso e di manutenzione del giocattolo, scritte nella lingua del Paese in cui questo messo in commercio;
  2. etichetta con marchio CE, applicata al prodotto o stampata in modo indelebile su di esso;
  3. dichiarazione di conformità con i dati dell’azienda e la specifica delle leggi e delle norme pertinenti seguite dal fabbricante nella realizzazione del prodotto.

Se acquistate un giocattolo e mancano uno dei 3 documenti sopra riportati, dovete sapere che quel giocattolo è illegale. Tale mancanza significa infatti che le leggi sulla sicurezza non sono state applicate a dovere, a discapito dei bambini che utilizzeranno il gioco e dei fabbricanti che operano correttamente.

Ti serve consulenza sulla marcatura CE dei giochi che immetti sul mercato?

Devi realizzare il fascicolo tecnico del giocattolo e non sai come fare?

CetN è disponibile a darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e a guidarti nella procedura necessaria per immettere legalmente i tuoi prodotti nel mercato comunitario.

Ti forniamo assistenza e consulenza sulla marcatura CE dei giochi, e non solo.

Si parte dall’analisi dei rischi senza la quale non si può garantire la sicurezza e non si può realizzare una marcatura CE rispettosa della legge.

Il Tuo prodotto necessita di fascicolo tecnico, chiedici informazioni a riguardo!

Contattaci scrivendo a info@cetn.eu o chiamaci al +39 391 383 6605.

Informazioni e preventivi sono sempre gratuiti.


Potresti trovare interessante leggere anche:


I nostri ultimi articoli: